Polo
Food Farm la Scuola in FabbricaLa scuola delle eccellenzeCOVID e BELLE STORIE Il racconto creativo e collettivo dell'ISISS Galilei-Bocchialini (2)Food Farm

Viaggio della memoria

3-7 febbraio 2020

ITIS G.GALILEI  SAN SECONDO

 

regione emilia

giornata della memoria botton

Circa un anno fa, pochi giorni dopo la celebrazione della Giornata della Memoria, aveva avuto inizio, per 9 classi del Galilei, un viaggio della Memoria che pensiamo sia stato davvero un’esperienza importante per tutti coloro che vi hanno partecipato: studentesse, studenti, docenti.

Il viaggio si è svolto a  Cracovia - Auschwitz dal 3 al 7 febbraio 2020 grazie anche al sostegno finanziario ricevuto dall’Assemblea Regionale dell’Emilia Romagna.

Il viaggio è stato preceduto da incontri preparatori guidati dalla ricercatrice storica dott.ssa Ilaria La Fata del Centro Studi Movimenti.

Dopo l’effettuazione del viaggio le classi partecipanti avevano intenzione di trasmettere agli studenti e alle studentesse di tutto l’Istituto quanto avevano appreso e vissuto. Purtroppo l’emergenza Covid, che ci ha colto all’improvviso, ha scombinato tutti i progetti, rendendoli pressoché impraticabili. 

Per favorire l’interiorizzazione di quanto si stava vivendo, alcuni docenti erano riusciti, però, durante l’effettuazione dell’esperienza, nonostante i suoi ritmi serrati, a ritagliare qualche spazio per raccogliere le impressioni e le riflessioni dei ragazzi e delle ragazze, ritrovandosi con loro dopo cena.

Come evidenziano le parole delle ragazze e dei ragazzi stessi, il Viaggio è stato per le classi un’occasione preziosa per toccare con mano gli orrori dello sterminio, ma anche per riflettere sui nuovi razzismi e gli atteggiamenti di rifiuto e chiusura tanto presenti anche nella nostra realtà.

Ogni momento del Viaggio è stato importante, ma senz’altro quello che ha colpito maggiormente i partecipanti è stata la visita- studio del Campo di Auschwitz -Birkenau, grazie anche alla guida degli accompagnatori … e alle condizioni atmosferiche: il freddo ha aiutato a percepire più distintamente le terribili condizioni in cui vivevano i deportati.

“È stato un viaggio meraviglioso, ma anche un colpo al cuore. Vedere le foto, gli oggetti e i luoghi dove alloggiavano persone ignare del proprio destino alle quali è stata strappata l’anima per qualcosa di cui non avevano colpa, è stato come fare una doccia fredda. Durante la visita faceva così tanto freddo che si formavano le goccioline d’acqua dopo un mio solo caldo respiro, ma io ero vestita, mentre i deportati avevano una veste leggera. Ho provato emozioni forti e contrastanti che formavano un connubio indissolubile di solitudine, rabbia, tristezza e disprezzo  per chi ha potuto compiere atti così terribili” (Martina)

“Tra i due campi Auschwitz 2 è stato quello che mi ha colpito di più, perché secondo me dentro i campi e vedere coi propri occhi colpisce molto di più rispetto a delle foto o dei video come in Auschwitz 1. Perché alla fine la storia si sa già, quindi preferisco provare direttamente.

È stata un’esperienza molto toccante, che fa riflettere, poiché ci si rende veramente conto di ciò che è accaduto”(Sebastiano)

“Visita ad Auschwitz. Caos di emozioni: un insieme di impressioni, sensazioni.

La mia mente e il mio cuore erano pieni di tristezza, odio, panico, rancore, delusione, ma soprattutto d'orrore, paura; paura di quello che è in grado di fare un uomo, una persona come noi. A un certo punto ho cominciato a pensare sempre di più e ho iniziato anche a preoccuparmi pensando che tutto questo potrebbe riaccadere in ogni momento, magari anche manifestandosi in modo diverso”. (Elisa)

“Quando è stato il momento di chiedere chi sarebbe voluto venire in viaggio d'istruzione non ho esitato due volte a dare il mio Sì. Finalmente potevo concretizzare un piccolo tassello che mi ero prefissato: credo che ogni persona debba visitare un campo di concentramento.

Un modo per poter concretizzare tutti quei discorsi che non ho mai avuto modo  di sentire nei vari giorni della memoria, giornate la cui sottovalutazione e non piena valorizzazione creava in me rammarico e direi anche suscitava sdegno perché avevo la sensazione che si rappresentasse ciò che fu il "mandante" dell'olocausto: l'indifferenza”. (Carmelo)

Come hanno bene espresso alcuni ragazzi:“I viaggi della memoria sono importanti per far acquisire a noi ragazzi una sensibilità tale da fare in modo che il passato non si ripeta”. (Pietro)

“Quale parola definisce il tuo viaggio nella memoria? Non so come si dica la parola, che ti rende ricco e ti apre un po’ la mente…” (Nicholas)

 

FOTO

VIAGGIO CRACOVIA-AUSCHWITZ 5D

ARTICOLO

RIFLESSIONI STUDENTI 4^A AFM IN OCCASIONE DELLA GIORNATA DELLA MEMORIA 2021

VIAGGIO DELLA MEMORIA STUDENTI 5^D

 

 Viaggio della Memoria 2020: video testimonianza studenti 5^F

 

Polo Agro Industriale - MIUR
Polo Agro Industriale - Noi PA
Polo Agro Industriale - Istanze OnLine
Polo Agro Industriale - Invalsi
Polo Agro Industriale - Indire
Polo Agro Industriale - Ufficio Scolastico Regionale
Polo Agro Industriale - Iscrizioni Online
Polo Agro Industriale - Io Studio
Polo Agro Industriale - Ufficio Scolastico Provinciale
Polo Agro Industriale - ITS Tech Food
Polo Agro Industriale - Cambridge Qualification
Polo Agro Industriale - Agropolis

Informazioni

Via Martiri di Cefalonia 14, 43017 San Secondo (PR)
Tel: 0521/871536-871593, Fax:0521/871586
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Email per inviare la "MESSA A DISPOSIZIONE":
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Codice meccanografico: PRIS00200Q
Codice Fiscale: 92023930347
Codice Univoco: UFZ0BS, Codice IPA: istsc_pris00200q

 MAPPA

Privacy

Codice in materia di protezione dei dati personali a tutti gli utenti che si collegano al sito www.poloagroindustriale.edu.it, al fine di rendere edotti gli stessi in ordine alle modalità e finalità di trattamento dei loro dati personali. Il presente documento ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione del sito www.poloagroindustriale.edu.it (di seguito per brevità Polo Agro Industriale), in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti/visitatori che lo consultano.

Leggi

Cookie

I cookies sono porzioni di codice, installate nel browser, che hanno quale funzione principale l’agevolazione della navigazione da parte dell’utente. Secondo quanto previsto dalla European Cookie Law alcune finalità di utilizzo potrebbero necessitare di un consenso espresso da parte dell’Utente. I cookies sono porzioni di codice, installate nel browser, che hanno quale funzione principale l’agevolazione della navigazione da parte dell’utente.

Leggi